Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �


AT

Villa, Giovanni C.F.

Tintoretto

  • Editorial: Silvana Editoriale
  • Páginas: 272
  • Año: 2013
  • Precio: 28.10 €
  • EAN: 9788836625482

“Il più terribile cervello che abbia mai avuto la pittura”, così Giorgio Vasari ritrasse Jacopo Robusti detto il Tintoretto (Venezia 1519-1594), artista che per primo riuscì, nella Venezia di pieno Cinquecento, ad allontanarsi dal mito di Tiziano proponendo una pittura di forte e nitido realismo, che sarà la base per le future generazioni di artisti.
Tensione drammatica, attenzione agli aspetti scenografici e architettonici, e una formidabile capacità di assimilazione delle novità: Tintoretto – cui Silvana Editoriale dedica questa nuova monografia – creò una pittura di tocco e di esasperato colorismo per narrare ogni aspetto della miseria umana.
Tintoretto fu un magistrale interprete dell’immaginario di Venezia, città di cui celebrò fasti e storia nei decori del Palazzo Ducale, in chiese e scuole, per giungere nel ciclo della Passione per la Scuola Grande di San Rocco a compiere una tra le più grandi avventure pittoriche, intellettuali, religiose e umane della storia dell’arte mondiale. Capolavoro di una vita dell’uomo capace di metter insieme “Il disegno di Michelangelo, e il colorito di Tiziano”.

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y mostrarle publicidad relacionada con sus preferencias mediante el análisis de sus hábitos de navegación. Si continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede cambiar la configuración u obtener más información en nuestra "Política de cookies".

Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �