Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �


AY

Rivoluzioni. Ribellioni, cambiamenti, utopie. Fotografia europea 2018

NOVEDAD

Disponibilidad
  • La Central del Museo Reina SofíaInmediata
  • La Central del RavalInmediata
  • La Central de Callao4 / 5 días
  • La Central del MUHBA4 / 5 días
  • La Central (c/Mallorca)4 / 5 días

“RIVOLUZIONI. Ribellioni, cambiamenti, utopie” è il tema della tredicesima edizione di Fotografia Europea. La percezione comune e più diffusa del termine è quella strettamente legata alla politica, ma il termine rivoluzione – inteso come rinnovamento, non necessariamente traumatico – appartiene a ogni ambito del sapere e dell’agire umano. L’attenzione dei fotografi invitati alla rassegna 2018 si focalizza sulle rivoluzioni come momenti e pratiche della ribellione, del cambiamento, del rinnovamento, che possono sì portare a conseguenze dirette, ma che possono anche mantenere quel carattere utopico che ne caratterizza spesso l’origine ideale, o quel carattere di ritorno su se stesse delle cose. Che significato dunque può avere oggi il termine rivoluzione? Come si può rappresentare fotograficamente la rivoluzione oggi? A queste domande, e alle possibili interpretazioni e suggestioni che ne scaturiscono è dedicata questa edizione, documentata nelle pagine del volume.

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y mostrarle publicidad relacionada con sus preferencias mediante el análisis de sus hábitos de navegación. Si continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede cambiar la configuración u obtener más información en nuestra "Política de cookies".

Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �