Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �


AT

AAVV

Magritte e il cinema... chapeau! + DVD

  • Editorial: Morlacchi
  • Páginas: 214
  • Año: 2011
  • Precio: 22.00 €
  • EAN: 9788860744296
Disponibilidad
  • La Central del Museo Reina SofíaInmediata
  • La Central de Callao4 / 5 días
  • La Central del MUHBA4 / 5 días
  • La Central del Raval4 / 5 días
  • La Central (c/Mallorca)4 / 5 días

Varie mostre allestite dal 2005 ad oggi hanno permesso di riscoprire alcuni aspetti di Magritte, il grande pittore surrealista, a lungo rimasti nell´ombra: l´attività di pubblicitario professionista e di fotografo dilettante, nonché quella di regista amatoriale, cui si dedicò dal 1956. Il lascito dei suoi film costituisce un trait-d´union, tutt´altro che trascurabile, con l´intera sua opera e rivela sorprendenti anticipazioni del cinema moderno. La visionarietà del suo "Realismo magico", la banalità degli oggetti-simbolo ritratti o ripresi nella loro insignificante apparenza, il silenzio degli "uomini-bombetta" imprigionati e sospesi in uno sfondo imperturbabile, l´antropomorfismo delle forme metamorfiche e il mescolamento dei materiali ritornano impressi sulla pellicola, passando dal pennello alla macchina da presa, dalla tela allo schermo. Quest´ultimo tassello va a completare con coerenza un mosaico molto ampio e complesso. L´esperienza di Magritte, in veste di regista e di attore, si nutre dell´immaginario pittorico in trasformazione, ma cerca nel nuovo supporto l´agognato movimento della realtà invisibile, aprendo i limiti dello spazio statico del quadro.

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y mostrarle publicidad relacionada con sus preferencias mediante el análisis de sus hábitos de navegación. Si continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede cambiar la configuración u obtener más información en nuestra "Política de cookies".

Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �