Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �


FF

Sacerdoti, Gilberto

Sacrificio e sovranità. Teologia e politica nell´Europa di Shakespeare e Bruno

  • Editorial: Quodlibet
  • Páginas: 359
  • Año: 2016
  • Precio: 34.30 €
  • EAN: 9788874625253

In "Pene d´amor perdute" di William Shakespeare c´è una scena celebre per la sua oscurità che, se messa in rapporto con quanto Giordano Bruno aveva scritto nell´Inghilterra di Elisabetta I, consente la messa a fuoco del maggiore problema politico dell´Occidente cristiano sconvolto dalle guerra di religione: la fondazione della sovranità autonoma dello Stato secolare - un problema che per tutto il secolo XVII continuerà a essere al centro del pensiero di Hobbes e Spinoza, e che comportava l´ineluttabile scontro dell´autorità secolare con quella religiosa, cattolica o riformata che fosse. Partendo dai concreti tentativi di soluzione di quel problema in Inghilterra, Francia e a Venezia, Gilberto Sacerdoti ne porta alla luce le radici intellettuali: da un lato il conflitto fra Papato e Impero, dall´altro il ruolo giocato non soltanto dall´"averroismo latino", ma anche dalle originarie fonti di quel pensiero islamico-ebraico medievale in cui la filosofia aveva per la prima volta rifiutato di essere ancella della teologia. Dietro Bruno, Bodin e Sarpi emergono poco a poco le figure di Averroè, Maimonide e Al-Farabi.

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y mostrarle publicidad relacionada con sus preferencias mediante el análisis de sus hábitos de navegación. Si continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede cambiar la configuración u obtener más información en nuestra "Política de cookies".

Saltar a: Contenido � | Pie de la página � | Menú principal �